View of Sasso d'Ombrone

Abbadia San Salvatore

Abbey of Sant'Antimo


Albarese

Acquapendente


Archipelago Toscano


Arcidosso


Arezzo


Asciano


Badia di Coltibuono


Bagno Vignoni

Barberino Val d'Elsa

Beaches

Bolsena Lake


Bomarzo

Brunello di Montalcino

Buenconvento

Campagnatico


Capalbio


Castel del Piano


Castelfiorentino

Castell'Azarra

Castellina in Chianti


Castelmuzio


Castelnuovo Bererdenga


Castiglioncello Bandini


Castiglione della Pescaia


Castiglione d'Orcia


Castiglion Fiorentino


Celleno


Certaldo


Chinaciano Terme


Chianti


Chiusi


Cinigiano


Città di Castello

Cività di Bagnoregio


Colle Val d'Elsa


Cortona


Crete Senesi


Diaccia Botrona


Isola d'Elba


Firenze


Follonica


Gaiole in Chianti


Gavorrano

Gerfalco


Greve in Chianti


Grosseto


Lago Trasimeno


La Foce


Manciano


Maremma


Massa Marittima


Montagnola Senese


Montalcino


Monte Amiata


Monte Argentario


Montefalco


Montemassi


Montemerano


Monte Oliveto Maggiore


Montepulciano


Monteriggioni


Monticchiello


Monticiano


Orbetello


Orvieto


Paganico


Parco Naturale della Maremma


Perugia


Piancastagnaio


Pienza


Pisa


Pitigliano

Prato

Punta Ala

Radda in Chianti


Roccalbegna


Roccastrada


San Bruzio


San Casciano dei Bagni


San Galgano


San Gimignano


San Giovanni d'Asso


San Quirico d'Orcia


Sansepolcro


Santa Fiora


Sant'Antimo


Sarteano


Saturnia


Scansano


Scarlino


Seggiano


Siena


Sinalunga


Sorano


Sovana


Sovicille

Talamone

Tarquinia


Tavernelle Val di Pesa


Torrita di Siena


Trequanda


Tuscania


Umbria


Val d'Elsa


Val di Merse


Val d'Orcia


Valle d'Ombrone


Vetulonia


Viterbo

Volterra



 

   
Surroundings
 
Sasso d'Ombrone

View of Sasso d'Ombrone, Grosseto [1]

 

       
   
View of Sasso d'Ombrone


   
   

Sasso d'Ombrone è una frazione del comune di Cinigiano, in provincia di Grosseto.

Il borgo è situato a 9 km dal centro del capoluogo comunale, nella parte nord-occidentale del territorio cinigianese.


Storia

La località era nota in epoca medievale con la denominazione di Sasso di Maremma; sorse in un punto strategico in corrispondenza di un antico attraversamento sul fiume Ombrone. Originariamente era controllato dagli Aldobrandeschi che vi costruirono nella parte sommitale un castello oramai scomparso, di cui restano solo alcuni ruderi sulla vetta della collina.

In seguito passò agli Ardengheschi, il cui potere interessava anche altre località della parte settentrionale della provincia di Grosseto lungo la Valle dell'Ombrone. Successivamente, passò sotto il controllo di Siena, che lo cedette prima allo Spedale di Santa Maria della Scala e infine alla famiglia dei Buonsignori.

A metà del XVI secolo, Sasso d'Ombrone entrò a far parte del Granducato di Toscana, a seguito della definitiva caduta della Repubblica di Siena.

Il centro fu sede di una commenda dei Cavalieri di Malta.

Monumenti e luoghi d'interesse

Chiesa di San Michele Arcangelo, di origini medievali ma con rifacimenti successivi.
Ex chiesa di Sasso d'Ombrone, costruita nella seconda metà del XVI secolo, è stata trasformata in epoca moderna, ospitando anche un asilo durante il secolo scorso.
Santuario della Madonna del Soccorso, ricostruito nel XIX secolo, ospita una venerata immagine della Madonna.
Chiesa di Santo Stefano a Pignese, edificio religioso scomparso di origini medievali, che sorgeva in località Santo Stefano, a nord-est di Sasso d'Ombrone, lungo la sponda sinistra dell'Ombrone.

 



   
   

Mappa Sasso d'Ombrone, Grosseto | Ingrandire mappa

 

 
   

Galleria fotografica Monte Amiata

Galleria fotografica

 

   
Ombrone Arcille   Il fiume Ombrone nei pressi della frazione di Sasso d'Ombrone   Il fiume Ombrone nei pressi della frazione di Sasso d'Ombrone

Il fiume Ombrone nei pressi della frazione di Arcille 

 

  Il fiume Ombrone sul ponte di Sasso d'Ombrone   Il fiume Ombrone nei pressi della frazione di Sasso d'Ombrone
    Paesaggio della Valle dell'Ombrone, la parte terminale della Val d'Orcia tra le province di Grosseto e Siena

Paesaggio della Valle dell'Ombrone e il Castello Colle Massari

 

  Castello Colle Massari  

Paesaggio della Valle dell'Ombrone, la parte terminale della Val d'Orcia tra le province di Grosseto e Siena

 

Bibliografia

Luciano Niccolai, La grancia di Sasso di Maremma: organizzazione e rapporti produttivi 1756-1786, in «Bollettino della Società storica maremmana», n. 52–53, dicembre 1988.

Aldo Mazzolai, Guida della Maremma. Percorsi tra arte e natura, Firenze, Le Lettere, 1997.

Giuseppe Guerrini, Torri e castelli della provincia di Grosseto, Siena, Nuova Immagine, 1999.

Valentino Baldacci, I luoghi della fede. Itinerari nella Toscana del Giubileo, Regione Toscana, Firenze, 2000.


 

 

Holiday accomodation in Tuscany




Itinerari e idee per visitare la Toscana | Case vacanza in Toscana | Podere Santa Pia



Colline sotto Podere Santa Pia
Podere Santa Pia
 

Colline sotto Podere Santa Pia

 

 

Follow Podere Santa Pia on Instagram  Follow us on Instagram

 

 

         
         
         

Podere Santa Pia, con una vista indimenticabile sulla Maremma Toscana


 


[1] Foto di Alienautic, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported 

 


Emanuele Repetti, «Sasso d'Ombrone», Dizionario Geografico Fisico Storico della Toscana, volume V, Firenze, Giovanni Mazzoni, 1843, pp. 202–203.


 

Questo articolo è basato sull'articolo Sasso d'Ombrone dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.