Albarese | Parco Naturale delle Maremma

Capalbio


Colline Metallifere


la costa Toscana

Crete Senesi


         
Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Grosseto


Manciano


Montagnola Senese


Montalcino

Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          Sant'Antimo

          San Quirico d'Orcia

          Radicofani

          Walking in the Val d'Orcia


Val di Chiana


         Montepulciano

         Montefollonico


Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 
La Costa Toscana

Porto Ercole - Vista fortezza dalla rocca 2.JPG

Porto Ercole - Vista fortezza dalla rocca

Toacana ] Galleria di immagini  
     
   

Porto Ercole


   
   

Orbetello si trova al centro dell'omonima laguna, delimitata a nord dal tombolo della Giannella, e a sud dal tombolo della Feniglia. La laguna e i due tomboli, oltre alla diga artificiale, rappresentano un continuum che salda il Monte Argentario alla terra-ferma, dalla quale in epoche remote era separato da uno stretto braccio di mare.


Cenni storici


La città sorge su un preesistente insediamento etrusco, le cui tracce si possono vedere nelle mura che in alcuni tratti ancora circondano Orbetello.

Successivamente il territorio fu posto sotto controllo dai romani, tramite la costituzione della colonia di Cosa, sull'attuale promontorio di Ansedonia.

In seguito alla caduta dell'impero romano, il territorio subì un lungo periodo di decadenza, fino a quando diventò feudo degli Aldobrandeschi. In seguito possedimento di Orvieto, passò poi sotto il dominio degli spagnoli, che la eressero a capitale dello Stato dei Presidi.

Entrò nel Granducato di toscana solo alla fine dell'ottocento, e nel Regno d'Italia con l'annessione della Toscana.

Nel ventennio fascista, la laguna fu utilizzata come base per gli idrovolanti; da Orbetello partì Italo Balbo per la sua trasvolata fino in Sud America.



 
   
   

Mappa Porto Ercole Ingrandire mappa


 
   

Gallería Fotográfica di Porto Ercole

 

   
Porto commerciale del valle   Porto Ercole - Vista rocca e fortezza 2.JPG   Reali d'Olanda a Monte Argentario 1968.jpg

Porto San Stefano

 

  Porto Ercole -Vista rocca e fortezza  
La regina Beatrice, il principe Claus e il loro primogenito Guglielmo Alessandro in vacanza a Porto Ercole nel 1968 (AP Photo/Mario Torrisi)[2]


Traveling in Tuscany| Holiday homes in southern Tuscany | Podere Santa Pia


Cicloturismo nella Maremma in Toscana | 35 Percorsi ciclistici


32. Giro del Monte Argentario

Orbetello - Porto Ercole - Punta Avvoltore - Strada Panoramica - Porto Santo Stefano - Orbetello



[1] Photo by Mac9. This file is licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported license.
[2] Foto diMARIO TORRISI, ora nel pubblico dominio. Di Mario Torrisi - http://www.ilpost.it/2013/01/29/labdicazione-della-regina-dolanda/crown-princess-beatrix-prince-claus-prince-willem-alexander/, Pubblico dominio, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=5235814